Il Teatro

IL NOSTROSPAZIO

 

Il nostro spazio off, di circa 90 posti, ricavato da una vecchia fabbrica dismessa a San Leucio (CE), è un luogo scomponibile dove il palco diventa platea e viceversa. Un luogo aperto che permette di sperimentare l’arte in ogni sua forma e genere, senza obblighi e limiti di spazio. La conhdizione indipendente della nostra struttura, assieme alla nostra visione del teatro, rende Officinateatro un luogo in cui sentirsi a “casa”. Cerchiamo, difatti, di abbattere tutte quelle barriere che potrebbero sorgere tra chi gestisce una struttura e chi la frequenta; tra chi è sul palco e chi è lì a guardarlo.

 

SAN LEUCIO (CE)

San Leucio è una frazione del comune di Caserta nota per ragioni sia storiche sia artistiche, posta a 3,5 km a nord ovest della città. Il sito reale, insieme alla Reggia di Caserta, è stato riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità, dall’UNESCO. Nel 1773 Ferdinando IV di Borbone volle costruirsi un ritiro solitario dove poter trascorrere del tempo spensierato. Scelse le colline che fiancheggiavano il Parco di Caserta dove già sorgeva un rudere di una cappella dedicata a San Leucio, il martire brindisino, dal quale prese il nome. Divenne dimora della celebre seta, difatti, Ferdinando IV si occupò di far realizzare delle seterie nel Complesso Monumentale ed, ancora oggi, le produzioni di San Leucio si possono ritrovare in Vaticano, al Quirinale, nello Studio Ovale della Casa Bianca.

error: Content is protected !!